Provincia di Cosenza

Visite: 68

"Mio malgrado, devo segnalare un altro blocco nella raccolta rifiuti (nello specifico del nostro  comune l'umido) dovuto all'impossibilità di conferire i rifiuti nel sito di Calabria Maceri a Rende" Lo dichiara il vice sindaco, con delega all'ambiente Paolo Cavaliere, che prosegue "Nonostante Calabria Maceri abbia chiuso i cancelli a tutti i comuni, e non solo al nostro, e questo default non sia un problema legato al mio operato amministrativo,  sento di scusarmi con i miei cittadini" il politico fuscaldese, sta vagliando soluzioni definitive in futuro, mentre nell'immediato, al fine di contrastare l'emergenza rifiuti in Calabria (Non solo a Fuscaldo) "ho avuto un produttivo contatto telefonico con il Collega Marcello Manna, sindaco di Rende e Presidente ATO,

il quale, si sta recando in regione per un prender parte ad un tavolo tecnico" Cavaliere, inoltre lancia un'accorato appello al Presidente, Jole Santelli "Conosco Jole, è una persona capace. Sta gestendo con meticolosità l'emergenza coronavirus, sono sicuro troverà il bandolo della matassa, trovando soluzioni definitive, nel minor tempo possibile. Ha ereditato una situazione disastrosa".

È risaputo che Fuscaldo, come tutti i paesi della costa tirrenica, abbia tanti turisti che accrescono il numero di persone che quotidianamente producono maggiore spazzatura "È una situazione delicata. Capisco il malcontento. Invito tutti i cittadini a mantenere la calma. Non è questo il momento delle polemiche e delle strumentalizzazioni. È un problema regionale, e sarà risolto grazie all'aiuto di tutti. Infine -Conclude il vice sindaco- voglio ribadire che su tutto il suolo comunale sono in atto i controlli per contrastare l'abbandono di rifiuti. Gli sporcaccioni saranno sanzionati. La soluzione, ad un'emergenza che attanaglia una regione intera, non può essere creare discariche abusive. L'impresa, su mio sollecito, sta regolarmente svolgendo la raccolta del vetro  Vi terrò aggiornati, comunicando altri aggiorname.

Torna su