Provincia di Cosenza

Visite: 166

Il Vice Sindaco con delega all'Ambiente Paolo Cavaliere comunica a tutta la cittadinanza ed ai turisti tutti che, come  più volte, in questi mesi, ci siamo appellati al senso di responsabilità ed alla collaborazione da parte di tutti, ma qualcuno, purtroppo, ha perseverato, macchiandosi di azioni incivili.

Abbandonare la spazzatura nei luoghi pubblici ed in aree verdi è un reato, e da oggi, ci vediamo costretti a perseguire in modo netto e duro!



▶️ RACCOLTA INDIFFERENZIATA - Partiamo, intanto, da una buona notizia: domani sarà eseguita come da calendario, sperando di poter azzerare, in breve tempo, i cumuli di rifiuti che, a causa della chiusura delle discariche regionali, non sono stati ritirati.

▶️ CONTROLLI SERRATI -
In diverse zone, in cui abbiamo registrato l’abbandono ingiustificato di rifiuti, si procederà all’apertura delle buste ed al controllo di ciò che vi si trova all’interno. I trasgressori che, eventualmente, saranno individuati, verranno segnalati alle autorità giudiziarie. Agli stessi, saranno comminate multe “salate”. Così faremo sempre.

▶️ RIFIUTI INGOMBRANTI - il servizio di call center è momentaneamente sospeso. Sono infatti arrivate centinaia di richieste di interventi, che devono essere ora gestite. La precedenza va data alle abitazioni ad uso turistico, vista la permanenza limitata ai mesi estivi. A settembre, pertanto, il servizio riprenderà regolarmente.

Torna su