Provincia di Cosenza

Visite: 193

Carissimi concittadini, il momento storico di particolare emergenza che stiamo attraversando richiede, oltre al rispetto delle regole che già conoscete da tempo, la massima collaborazione per garantire anche alle fasce più deboli della comunità di usufruire dei beni essenziali quali alimenti e farmaci.

Rinnovo il mio ringraziamento particolare nei confronti di quanti tra gestori e volontari hanno finora assicurato e continuano ad assicurare la fornitura di detti beni mediante le consegne a domicilio, soprattutto nei confronti di anziani e di altre categorie di persone impossibilitate a recarsi personalmente presso farmacie e negozi.

Tuttavia, nonostante lo sforzo e la massima disponibilità data in questo momento da vari esercenti e volontari, vista la vastità del nostro territorio, potrebbe verificarsi che non tutte le persone più deboli o impossibilitate a muoversi riescano ad usufruire delle consegne a domicilio.

Occorre a questo punto la massima collaborazione familiare e sociale affinché anche a loro vengano garantiti i beni necessari.

Per noi fuscaldesi la famiglia riveste un importante valore sociale e perciò sono certo che in questo momento ciascuno sta prestando la giusta attenzione alle esigenze dei propri familiari e parenti in modo che usufruiscano anche loro dei beni alimentari e dei farmaci di cui hanno bisogno.

In caso di persone prive di familiari invito innanzitutto i vicini di casa, per quanto possibile, a prestare loro la stessa cura che prestano a se stessi.

Allo stesso tempo voglio rivolgere un appello a quanti tra singoli cittadini e associazioni del territorio volessero prestare il proprio contributo volontario affinché venga garantita a persone anziane prive di aiuto e ad altre categorie di cittadini impossibilitati a recarsi personalmente presso farmacie e negozi di generi alimentari la fornitura di alimenti e farmaci.

A quanti volessero accogliere il mio appello chiedo di comunicare la propria disponibilità entro mercoledì 26 marzo 2020, anche mediante email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. del Centro Operativo Comunale, per organizzare nel più breve tempo possibile i servizi di acquisto e consegna a domicilio di alimenti e farmaci a favore di persone anziane sole o che per ragioni indipendenti dall'età non possono acquistare personalmente i beni predetti.

Ci troviamo a vivere una fase delicata nel contrasto al COVID 19. Conto su di voi!

Il Sindaco

Arch. Gianfranco Ramundo

Visualizza Invito

Torna su