Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più sul'€™utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi la nostra informativa estesa sull'€™uso dei cookie (Cookie Policy). Cliccando su "Accetto i cookies" o navigando nel sito acconsenti all'uso dei cookie.



CIRCOLARE PREFETTURA PER IL COMMERCIO DI COSE ANTICHE E/O USATE

  • Pubblicato: Giovedì, 19 Aprile 2018 16:57
  • Scritto da Super User
  • Visite: 404

Si la riferimento alla questione se, a seguilo dell’abrogazione dell’art. 126 del TULPS - che condizionava l’esercìzio del commercio di cose antiche o usate ad una dichiarazione preventiva all’autorità di pubblica sicurezza - ad opera dell'art.. 6, comma 1, del d.lgs. 222/2016 (c.d. SCIA-2), debba considerarsi implicitamente abrogato anche il successivo art. 128 nella parte in cui, rinviando al citato art. 126, prescrive in capo agli operatori di tale settore l’obbligo di tenuta di un registro delle operazioni poste in essere giornalmente.

Visualizza Circolare

 

ifuscaldo2

Contatti

  • Palazzo Comunale
  • Via D. Sansone 87024
  • Fuscaldo - Cosenza
  • Tel. +39 0982 859863
  • Fax +39 0982 89592